La Biblioteca del Software Didattico

 

a cura di:
S. Scarponi (*), F. Fraire


Il sito Web "Mediateca del Software" offre una serie d’informazioni in tema di disabilità (in particolare sull’utilizzo delle Nuove Tecnologie per/con le persone disabili).

Le mappe di navigazione sono suddivise per argomenti e risultano facilmente consultabili anche dall’utente inesperto.

E’ inoltre prevista l’accessibilità per non vedenti, i quali possono usufruire delle informazioni contenute nel sito in versione testuale (per mezzo di sintesi vocale).

In particolare il sito contiene quattro collegamenti (ipertestuali) che consentono all’utente di accedere alla pagina Web relativa all’argomento di maggiore interesse:

  1. La vetrina degli ausili propone una serie di ausili informatici che permettono l'accesso al computer da parte delle persone disabili o che favoriscono in qualche modo l'autonomia; l'ipertesto è stato impaginato secondo nuovi criteri ed è stato arricchito di ulteriori sezioni e informazioni. L'ampliamento informativo ha richiesto, tra l'altro, anche la consultazione diretta di tutte le fonti informative, per ottenere l'autorizzazione alla pubblicazione, da parte delle ditte produttrici, delle immagini dei prodotti.

  2. La vetrina dei software presenta settimanalmente, con immagini e descrizioni dettagliate, un software contenuto nella Mediateca e considerato "eccellente" per i contenuti, la grafica e la facilità d’impiego;

  3. La banca dati include una raccolta ragionata (costantemente aggiornata) di 2100 software, recensiti e classificati in:

  1. software di apprendimento (matematica, letto-scrittura, discipline…)

  2. software per la comunicazione

  3. software di accesso

  4. software di gioco.

Nel 1999 tutte le pagine Web sono state riviste graficamente per renderle maggiormente gradevoli e di più facile consultazione. Questo ha comportato la rivisitazione delle oltre 700 pagine attualmente costituenti il sito. Anche una rivista specializzata a diffusione nazionale, PC OPEN, ha pubblicizzato il sito Area come uno dei migliori attualmente in funzione, dandone una valutazione molto positiva.

La banca dati è consultabile secondo due modalità:

  • ricerca veloce, se si conosce il titolo del software o un elemento di questo;

  • ricerca avanzata offre la possibilità all'utenza di porre una serie di quesiti sul tipo di handicap, sull'età del futuro fruitore, sul contenuto (letto-scrittura, comunicazione, ecc.). Attivando il motore di ricerca fornisce tutti i titoli dei programmi che rispondono alle richieste effettuate.

A queste modalità di consultazione si è aggiunto ultimamente un modulo di interrogazione del motore di ricerca sotto forma di applicazione Windows

  1. Servizio FTP: servizio di distribuzione del software di pubblico dominio o shareware raccolto dalla biblioteca del software. Tale accesso è guidato ed è suddiviso per aree tematiche. Sono oltre 200 i programmi così utilizzabili.

  2. Statistiche: vi sono tre tipi di statistiche utilizzabili direttamente on line – sulla base dati, sul funzionamento del server e sugli accessi.

 


(*) Per informazioni:
AREA
Corso Regina Margherita 55
10124 Torino
Tel. 011.8170847 Fax 011.8127220


Ritorna ad Area Show Room 2000