Salta Barra

HANDImatica 2008

Tecnologie informatiche e telematiche
per l’integrazione delle persone con disabilità

Logo ASPHI

 

 

HOME PAGE  -  ARCHIVIO EDIZIONI

 

HANDImatica 2008

 

Comunicati Stampa
- Comunicato N. 18
(29 novembre)

 

COMUNICATO STAMPA N. 18 (29 novembre 2008)

 

I PREMI PA APERTA A REGIONE EMILIA-ROMAGNA, CONSORZIO ALTA IRPINIA, COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO
E UFFICIO SCOLASTICO DELLA LOMBARDIA

Oggi, sabato 29 novembre, a HANDImatica 2008, la consegna dei riconoscimenti ai migliori progetti pubblici su formazione, lavoro, integrazione e innovazione tecnologica a favore delle persone con disabilità

La Regione Emilia-Romagna, l'Ufficio scolastico della Lombardia, il Comune di Lignano Sabbiadoro, il Consorzio Alta Irpinia. Sono i vincitori della sesta edizione del Premio PA Aperta, consegnato oggi, sabato 29 novembre, nella giornata conclusiva di HANDImatica, la mostra-convegno sulle tecnologie per la disabilità organizzata a Bologna dalla Fondazione Asphi.

Promosso dall'Asphi insieme al Forum PA e per la prima volta ospitato da HANDImatica, il Premio PA Aperta è stato assegnato alle amministrazioni pubbliche, centrali e territoriali, che con progetti e servizi innovativi hanno favorito le pari opportunità e l'inclusione sociale di disabili, anziani e altre fasce deboli della popolazione. Quattro le diverse categorie del premio: l'integrazione, per i progetti finalizzati a garantire, grazie alle tecnologie, il migliore utilizzo dei servizi offerti ai cittadini; la formazione, per i progetti a favore della qualificazione e dell'aggiornamento delle categorie svantaggiate; il lavoro, per i progetti di valorizzazione della professionalità dei dipendenti disabili; l'innovazione, per i progetti tecnologici che hanno potenziato l'autonomia delle persone con disabilità. 

"Siamo sempre stati convinti che una amministrazione aperta non è solo un'amministrazione più funzionale e accessibile alle persone disabili, ma è un'amministrazione migliore per tutti - ha detto Carlo Gulminelli, vicepresidente della Fondazione Asphi -. Per questa edizione abbiamo avuto oltre un centinaio di proposte dalle istituzioni e dalle aziende pubbliche che operano nei settori del lavoro, della sanità e della scuola. Proprio da quest'ultima sono venute dei progetti molto interessanti, considerando anche che l'educazione e la formazione sono alla base del processo di accessibilità e integrazione".

Ma ecco i vincitori, scelti da una giuria composta da membri dell'Asphi e di Forum PA. Si aggiudica il Premio PA Aperta per l'integrazione la Regione Emilia-Romagna: le azioni di miglioramento dell'accessibilità del suo sito hanno infatti "promosso una cultura di servizio al proprio interno e di fruibilità del web tra i cittadini", si legge nella motivazione. 

All'Ufficio scolastico della Lombardia è andato invece il premio per la formazione, per avere realizzato, con il progetto Porte aperte sul web, "una serie di strumenti operativi che hanno promosso la cultura dell'accessibilità e coinvolto centinaia di scuole e di docenti".

Il Premio PA Aperta per il lavoro va al Consorzio Alta Irpinia (AV), che con il suo Centro studi per la disabilità ha "creato un punto di riferimento tra i bisogni e le risorse del territorio".

Il Comune di Lignano Sabbiadoro (Udine) è infine il vincitore della categoria innovazione: il suo servizio di supporto alla solitudine, realizzato con tecnologie di assoluta avanguardia, si è infatti dimostrato "un sistema di monitoraggio delle persone anziane, replicabile e soprattutto innovativo".

Per informazioni e il programma completo  www.handimatica.it.

UFFICIO STAMPA 
ufficiostampa@agendanet.it

Manfredi Liparoti
347 5027432

Carla Abbattista 
339 35 95826

HANDImatica è organizzata dalla Fondazione Asphi (Avviamento e sviluppo di progetti per ridurre l'handicap mediante l'informatica) in collaborazione con Regione Emilia-Romagna e Università degli Studi di Bologna, sotto l'Alto patronato del Presidente della Repubblica.
Sono stati già ottenuti i patrocini di Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, Ministero della Gioventù, Ministero delle Pari Opportunità, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Università degli Studi di Bologna, Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, Rotary International - Distretto 2070 (Emilia-Romagna, San Marino, Toscana), Fiaba Onlus, Italia Lavoro e Segretariato sociale Rai.

Main partner: Telecom
Partner: BTicino, Compagnia di San Paolo, GMPR Group, Marchesini Group e Unicredit Banca 
Partner tecnologici: Computer Var, Consorzio interuniversitario Cineca, IBM e Sem2

 

< Ritorna ad Elenco Comunicati Stampa

 

Fondazione ASPHI onlus  (Avviamento e Sviluppo di Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica)
Via Arienti, 6 - 40124 Bologna   -   Tel.: 051 277811   -   Fax: 051 224116
  - Sito: www.asphi.it


HANDImatica 2008 - Tel.: 051 277825 - 277823 - Fax 051 227801 - E-mail: handimatica@asphi.it  - Sito: www.handimatica.it